Play - Oggi sono un torero

Immagine spettacolo: 
immagine spettacolo
crediti full: 

Anno: 2008
Concetto, regia e danza: Rita Spadola
Musica Originale: Henning Frimann
Concezione video e assistente regia: Elisabetta Saiu
Realizzazione maschera: Emilio Ortu Lieto e Katia Loddo
Testi elaborati da: Elisabetta Saiu e Rita Spadola
Assistente di produzione: Francesca Fenu
Produzione: Associazione Caranas 108

 

E' possibile entrare nei sogni? Qual è il limite tra realtà ed immaginazione? E' proibito abbandonarsi ad un apparente non sense carico di significato?

Il gioco è una delle esperienze creative fondamentali dell'individuo, in sé stesso atto creativo libero e nel contempo rappresentativo di una realtà immaginata, sognata e desiderata. Il gioco è anche ribaltamento della realtà quotidiana, capacità di catarsi in un atto rappresentativo che ci permette di comprenderla nel suo incessante e molteplice cambiamento.

Nel gioco si allentano le tensioni e possiamo davvero sperimentare l'allontanarsi dalla vita "ordinaria" o "vera" per entrare in una sfera temporanea di attività con finalità tutta propria...

Play - Oggi sono un torero è un'idea giocata e giocosa, una performance ad episodi interpretata da un misterioso personaggio che manipola gli elementi della realtà, così come avviene nel gioco infantile, invitando chi guarda a condividere il suo imprevedibile immaginario attraverso un viaggio surreale in cui il "fare finta di" traccia percorsi emotivi, frammenti di vita riconoscibili, dubbi e desideri, mescolando sogno e realtà.

L'uomo gioca solo quando è uomo nel pieno significato della parola ed "è" interamente uomo solo quando gioca.
(Friedrich Schiller)